Pressione pneumatici K1600

Guido

Pearleader
Staffetta
KOG Excellence Award
Registrato
28/09/11
Messaggi
1.987
Luogo
Genova
Moto
K1600 GTL 2011

Tenere la giusta pressione delle gomme sta diventando problematico.
Se il controllo lo faccio fare al mio solito gommista abbiamo ormai capito che per avere 3.0 bar sul computer di bordo della moto il suo manometro deve segnare 3.3 bar.
Il problema nasce quando devo effettuare un controllo presso un altro gommista o da solo presso un distributore di benzina.
Avendo la pressione a 2.5 su entrambe le gomme per il lungo fermo di questi ultimi tempi, sabato ho gonfiato le gomme in un distributore vicino a casa. Dopo varie prove, con 3.5 bar sul manometro ho raggiunto solo 2.7 sul computer di bordo, Ormai convinto che quello lo strumento fosse guasto ho cercato un gommista aperto nelle vicinanze, dove il titolare, certo del sul fatto che il suo manometro fosse settato perfettamente, ha voluto fermare il gonfiaggio a 3.2 bar anche se il computer di bordo segnava 2.8.

Vorrei sapere se tutto ciò accade anche a voi e, in caso affermativo, quale sia il vostro modo di procedere: gonfiate fino a raggiungimento del valore giusto qualunque sia il livello del manometro oppure vi affidate ai valori dello strumento utilizzato?
 

fabrix

Road Master
Staffetta
Registrato
16/12/03
Messaggi
4.727
Luogo
Mornago (VA)
Moto
GoldWing 1800 MY2014 + KTM SUPER DUKE GT 1290 MY2019

Se vuoi un consiglio comprati un compressorino da tenere in garage. Ci spendi pochi euro e puoi utilizzarlo in maniera costante per controllare la pressione gomme oltre che utile per molte altre cose.
Nel dubbio risparmia pure sul compressore ma prendi un manometro serio e non te ne pentirai.
 
  • Concordo
Reactions: Creatura

Pandea

Nel KOG da tanto
Registrato
19/10/11
Messaggi
1.574
Luogo
Udine
Moto
R1200 RT LC

Ciao Guido , presumo che i sensori delle gomme della GTL siano uguali alle quelle dell'RT , se il tuo gommista di fiducia afferma di avere un manometro di precisione ( per le moto è fondamentale ) fai le dovute proporzioni con quello che ti indica il computer di bordo , il quale , a quanto mi dicono , è .... non precisissimo e pessimista , ovvero ti indicherà sempre una pressione inferiore a quella reale ...( fonti meccanico BMW e gommista di fiducia )
 

Luc.....

Appena arrivato
Registrato
13/07/16
Messaggi
38
Luogo
Reggio Emilia
Moto
Kgt 1600
La pressione la faccio sempre e solo dal gommista di fiducia al momento del cambio gomme e poi solo a casa con mio manometro serio e sempre appeso al muro .... Se mi capita in giro... Accendo la moto, metto il computer di bordo sulla pressione gomme e dopo aver percorso qualche decina di metri che vedo l'indicatore che segna la pressione mi porto vicino al posto dove devo gonfiare e spengo la moto con il tasto emergenza e una volta che inserisco aria nel pneumatico dopo pochi secondi mi segnala la nuova pressione.... Pian Piano calo sino ad arrivare a 2,9 sul computer... La pressione va sempre fatta sgonfiando.... Quindi si gonfia oltre i 3 e pian piano sgonfiando si stabilisce il 2,9 !!
 

massimo66

Il meccanico del KOG
Staffetta
KOG Excellence Award
Registrato
28/02/14
Messaggi
790
Luogo
Verolanuova (BS)
Moto
K1600 GTL 2015

Consiglio la pressione delle gomme mai farla nei distributori quel manometro lo usano tutti, e quasi sicuramente gli fanno prendere dei colpi. Io in officina uso un manometro della Michelin da anni e non sbaglia mai , lo verifico sia sulle auto che sulle moto la pressione e sempre perfetta.
 

Skipper

Allinclusive
Registrato
05/01/14
Messaggi
1.777
Luogo
San Severo
Moto
K1600 GT BS my 2018

C'è scritto sul manuale di uso e manutenzione come compensare diverse indicazioni dei manometri in giro dai vari gommisti. Si legge l'ultima pressione del computer di bordo. Si legge la pressione indicata dal manometro del gommista e si aggiunge a questa quanto manca a quella indicata dal Bord Computer alle pressioni richieste o desiderate. Spero di essere stato chiaro.
 
  • Concordo
Reactions: marconi

the

er bronzina
Moderatore
Registrato
10/03/14
Messaggi
4.271
Luogo
Roma [nord]
Moto
K1600GT "borrowed"

Comprati un manometro analogico a penna (lo vende anche BMW), sono sempre i più precisi. Io tra quello del gommista, quello del mio compressore, un altro digitale che ho comprato su NippyNormans e quello dei sensori di bordo ho sempre quattro pressioni diverse...
 

Guido

Pearleader
Staffetta
KOG Excellence Award
Registrato
28/09/11
Messaggi
1.987
Luogo
Genova
Moto
K1600 GTL 2011

Grazie per i consigli, ma la mia domanda è in riferimento al fatto di trovarsi obbligati ad un gonfiaggio lontani dai soliti punti di riferimento a cui ci si appoggia abitualmente. Se per gonfiare fino a 2.9-3.0 con il manometro che si sta utilizzando si deve raggiungere 3.7 o più..... cosa fate? Vi fidate del computer di bordo della moto o del gommista che vi assicura che il proprio manometro è perfetto?

. Si legge la pressione indicata dal manometro del gommista e si aggiunge a questa quanto manca a quella indicata dal Bord Computer alle pressioni richieste o desiderate.
Questa è una soluzione. Ma il gommista che si offende perché gli fai notare che ti fidi di piu del computer di bordo non è contemplato dalle istruzioni:D
 

the

er bronzina
Moderatore
Registrato
10/03/14
Messaggi
4.271
Luogo
Roma [nord]
Moto
K1600GT "borrowed"

Vi fidate del computer di bordo della moto o del gommista che vi assicura che il proprio manometro è perfetto?/QUOTE]
Personalmente mi fido più del sistema RDC, che tra l'altro è tarato per compensare le differenze di temperatura e mi pare funzioni discretamente. Non sarà precisissimo, ma il manometro del gommista di turno probabilmente può esserlo ancora meno...
 
  • Concordo
Reactions: Luc.....

Andrea

Nel KOG da sempre
Presidente
Moderatore
Registrato
02/12/02
Messaggi
19.700
Luogo
Como
Moto
K1600 GTL 2015

Io vado a occhio e più o meno ci riesco sempre. Se vedo che sono troppo gonfie le sgonfio un pelino finché non sono sui 2.9
 

Pandea

Nel KOG da tanto
Registrato
19/10/11
Messaggi
1.574
Luogo
Udine
Moto
R1200 RT LC

L'occhio del Pre tutto vede :urra::urra::urra:
L'RDC non è preciso , si scosta fino ad un paio di decimi in difetto rispetto alla misurazione con manometri di precisione . Il gommista da cui mi fornisco , ha un'area specifica per sole moto , è motociclista , è pignolo , corre in pista ecc...ecc... quando cambio le gomme , le faccio mettere a 2,6 ant e 3,0 post , ovvero un decimo in piu' da quanto previsto da mamma BMW , poi vedo la differenza che mi indica l'RDC , solitamente 1 o 2 decimi , e lo tengo come riferimento quando controllo la pressione nel mio garage .
 

Skipper

Allinclusive
Registrato
05/01/14
Messaggi
1.777
Luogo
San Severo
Moto
K1600 GT BS my 2018

Fai il controllo dal tuo gommista a temperatura costante o ha sistemi di compensazione? Potrà avere tutti i più sofisticati e precisi manometri, ma se non compensa le differenze che le diverse temperature producono, avrai sempre una differenza con un sistema che di questa compensazione tiene conto.
 

Pandea

Nel KOG da tanto
Registrato
19/10/11
Messaggi
1.574
Luogo
Udine
Moto
R1200 RT LC

Non ho capito se è una presa per il c.... comunque , mi riferivo al gonfiaggio in occasione del cambio pneumatici , non è che vado dal gommista ogni settimana ( per fortuna ) :)
 

gherardo

Correttore Automatico
Registrato
21/02/05
Messaggi
8.812
Luogo
Firenze
Moto
ex K1600 GTL

poi vedo la differenza che mi indica l'RDC
Con soli due cilindri vorrai mica avere l'RDC preciso ! :p

PS
Ho già dissertato in passato che l'RDC considera evidentemente anche la temperatura della gomma (e dell'aria interna) e corregge il valore della pressione normalizzandola, altrimenti si partirebbe a 2,9 e si arriverebbe a 4,0