Qualità assistenza Honda

Tini

Serpe in seno
Registrato
04/12/02
Messaggi
1.962
Luogo di residenza
Parma
Moto
GW 1800

Ciao a tutti,
Vi rendo partecipi di quello che mi sta accadendo e che da ormai quasi 20 giorni mi sta impedendo di utilizzare la mia nuova Goldwing tour.
Probabilmente sono io ad essere fuori dal monto, ma ritengo che l'assistenza ricevuta non sia adeguata alla casa che viene rappresentata e al prezzo della moto.
Vi riporto di seguito la mail che ho inviato sia via PEC sia via posta ordinaria a Honda.

Buongiorno,

sono un possessore molto insoddisfatto di una nuova Goldwing Tour modello 2019.

Dopo 3 Goldwing (modelli 2004,2007 e 2012), il giorno 20 Novembre 2019 ritiro presso la concessionaria.... (Pro-Shop) una nuova Goldwing Tour nera modello 2019 n° di telaio .........

Dopo i primissimi km mi accorgo di percepire una vibrazione costante al manubrio a velocità superiori agli 80 km/h, così, dopo aver parlato con il titolare della concessionaria il giorno 22/11/19 e con il meccanico la mattina del 25/11/19, il giorno 26/11/19 porto la moto in concessionaria per una verifica.

Vengo contattato la sera dal meccanico il quale mi conferma la mia sensazione (molto fastidiosa anche a suo dire) e mi comunica che lo pneumatico anteriore è leggermente deformato (probabilmente durante il trasporto).

Viene contattata Honda dalla Concessionaria, la quale riconosce il difetto ed approva la sostituzione in garanzia dello pneumatico, ma con il problema della consegna dello stesso verso il 12-13/12/19.

Ritenendo assurda la tempistica di consegna, chiedo alla Concessionaria una soluzione alternativa al fine di poter utilizzare felicemente la mia nuova moto nei giorni successivi, ma mi viene risposto che non hanno pneumatici Dunlop in casa in quanto (cito) “non se ne trovano e comunque nessuno li monta, montano tutti Bridgestone”.

Chiedo quindi di cambiarmi entrambi i pneumatici con un treno di Bridgestone nuove presenti presso la Concessionaria, offrendomi anche di pagare una differenza di prezzo per risolvere il più in fretta possibile la cosa, ma mi viene risposto che non è possibile.

Credo che questo comportamento sia assurdo da parte di una Concessionaria in quanto, a fronte di un problema non derivante da mia negligenza e riconosciuto in garanzia da Honda, ritengo che per risolverlo avrebbe dovuto di sua iniziativa sostituirmi entrambi i pneumatici con quelli in suo possesso al fine di garantirmi l’utilizzo della moto in perfette condizioni, così come dovrebbe essere una moto da 34.000 euro al momento del ritiro.

Dopo vari tentativi di trovare una rapida soluzione, l’unica cosa che mi viene proposta dalla concessionaria è quella di rimborsarmi solo un importo di 100,00 euro nel caso in cui avessi trovato io da qualche parte la gomma.

Contattando personalmente Wingstore di Novara e l’Honda Point di Milano, mi viene risposto da entrambi che gli pneumatici Dunlop erano disponibili con tempistiche di consegna di 1-2 giorni.

Comunicandomi però il costo (....... euro) decido di aspettare lo pneumatico in garanzia in arrivo il 12-13/12/19 in quanto non ritengo giusto sia io a doverci rimettere di tasca mia per un problema riconosciuto da Honda e di cui la concessionaria non si vuole fare carico.

Decido inoltre di rivolgermi telefonicamente al servizio clienti Honda facendo presente che ritengo assurdo ci siano delle tempistiche così lunghe di consegna per uno pneumatico. La pratica viene registrata con codice CAS-757913 ed il giorno dopo vengo ricontattato dicendo che è stato fatto un sollecito e che Honda prenderà contatto direttamente con la Concessionaria.

Lunedì 9/12/19 contatto la Concessionaria per avere novità sullo pneumatico in arrivo e mi viene risposto che è confermata la consegna per il giorno 12 o 13 al massimo.

Il giorno 13/12/19, non sentendo nulla dalla Concessionaria, chiamo e mi viene risposto che il giorno precedente sono stati comunicati dei ritardi nelle consegne e pertanto dobbiamo aspettare ancora.

A fronte di tutto questo, comunico la mia più totale insoddisfazione riguardo l’assistenza ricevuta per il fatto che:

· Ho acquistato una moto da 34.000 euro (top di gamma Honda) presso una Concessionaria PRO-SHOP (una delle poche in Italia e che dovrebbe rappresentare il top dell’assistenza Honda) e ad oggi, 14/12/19, non posso utilizzarla per motivi non derivanti da causa mia;

· La Concessionaria (e di conseguenza Honda) hanno già incassato la cifra richiesta;

· Nel frattempo, oltre all’importo necessario per l’acquisto della moto stessa, sono danneggiato in quanto ho pagato bollo e assicurazione per una moto che è ferma per motivi non derivanti da causa mia da quasi 20 giorni;

· Ritengo assurdo che nel 2019 ci siano tempi di consegna così lunghi per uno pneumatico da parte di una casa come Honda;

· Ritengo che l’assistenza data dalla Concessionaria..... (PRO-SHOP) non sia all’altezza della casa che rappresenta.

Chiedo un intervento da parte di Honda al fine di risolvere al più presto (massimo entro giovedì 19/12/19) questa situazione molto spiacevole.
 
Ultima modifica:

gino59

Nel KOG da tanto
Registrato
03/07/14
Messaggi
771
Luogo di residenza
lecco
Moto
K1600 GT 2019

Mi dispiace Tini, mi sembra una cosa assurda per una moto top di gamma e nuova, non è perché siamo in Italia.... sto perdendo la fiducia per il paese dove vivo, spero di sbagliarmi
 

il Pastore

Nel KOG da tanto
Registrato
16/12/11
Messaggi
2.510
Luogo di residenza
Zola Predosa
Moto
R1200GS Adventure + Road Glide Special

Questo è uno dei motivi per cui ritengo Goldwing troppo di nicchia.

Solo Wingstore e GoldwingPoint (e pochissimi altri) sono all’altezza di gestire questo bestione, che va benissimo se sei logisticamente vicino, sennò diventa un impegno in termini di tempo e denaro.

Vero che da qualche anno ci sono i pro-shop, ma questi sono i risultati.

io adoro la Goldwing come moto, la trovo stratosferica per tantissime cose, ma ogni volta che ne valuto l’acquisto mi sento frenato a valutarlo proprio per il post vendita (e questo è uno dei motivi per il quale ho comprato Harley)

Mi dispiace Francesco, e sono sicuro che appena risolto non ci penserai più...con la speranza di non avere più bisogno di questi “Principianti”, e così facendo potrai goderti questa tua nuova supermoto, che mi piace davvero un casino.

In bocca al lupo amico mio
 
  • Like
  • Concordo
Reactions: Pino58 and Tini

MarcoVilla

Nel KOG da sempre
Registrato
12/12/02
Messaggi
3.949
Luogo di residenza
Melegnano
Moto
K1200 LT

Ciao @Tini quando ritirai la mia LT da Vegetti, successe la stessa cosa. I duecento metri che separano l'officina dal semaforo furono sufficienti a farmi capire che c'era qualche cosa che non andava bene nella ruota anteriore. Tornai indietro subito, Vegetti constatò con un controllo strumetale superpreciso, fece girare la ruota a mano, che lo pneumatico era difettoso. Mi disse: aspetta un po che te la sistemo. Dopo un'oretta ripartii con la mia LT nuova di zecca. Se la vide poi lui con BMW. Questi due casi, il tuo e il mio, dimostrano quanto, molte volte, la differenza la fa il concessionario e non il costruttore. Mi auguro che ti sistemino la moto al più presto.
Ps: quanto da te scritto dimostra una volta di più quel che io dico da quando ti conosco. Sei tra i pochi che discernono tra la passione per una specifica moto e il ricoscimento di eventuali difetti, in senso lato, della stessa. In poche parole non sei un talebano !! :)
 
  • Like
  • Concordo
Reactions: il Pastore and Tini

Pino58

Team Sabaudo
Registrato
15/10/12
Messaggi
3.571
Luogo di residenza
Carignano-TO
Moto
HD Ultra Limited

Caspita che incazzatura Francesco, io impazzisco perché sono senza moto in garage, ma averla nuova e non poterla adoperare é peggio! Dai appena ti sostituiscono la gomma ti dimentichi dei casini e te la godi :msc:
 
  • 2Like
Reactions: il Pastore and Tini

gherardo

Correttore Automatico
Registrato
21/02/05
Messaggi
8.823
Luogo di residenza
Firenze
Moto
ex K1600 GTL

Se Honda Point di Milano era in grado di rendere disponibile uno pneumatico in 1 o 2 giorni ciò significa che non lo aveva in casa ma che sono di facile reperibilità.
Moto Power di Parma avrebbe dovuto rifornirsi in 1 o 2 giorni dalla stessa fonte (magari con un prestito se poi lo pneumatico sostitutivo le arriva direttamente da Honda).
A mio parere la responsabilità è principalmente di Moto Power di Parma ma anche Honda è stata carente nel proporre l'invio della gomma sostitutiva dopo 17 giorni, poi neanche mantenuti.
Chissà se incazzandoti il 26 novembre, contattando direttamente Honda per telefono o via PEC sarebbe cambiato qualcosa ........
Ora, dopo la tua lettera/mail potrai verificare se vogliono farsi perdonare oppure no. Dovrebbero scusarsi ed al contempo farti un "regalo riparatore" (a me Mercedes una volta lo fece)
PS
Sapete quale regalo di Natale mi ha fatto Porsche ?
Mi ha mandato una mail in cui mi dice che entro il 29 febbraio posso chiamarli, vengono a prendere la mia auto (di 4 anni), la portano a lavare (a mano) e me la riportano dove l'hanno presa. Ovviamente gratis.
 
Ultima modifica: