Sensori pressione gomme

popi

Nel KOG da sempre
Registrato
02/12/02
Messaggi
10.934
Luogo
Bergamo
Moto
K1600GT

Berth le tue gomme scaldano maledettamente e dietro ci stà, ma l'aumento é eccessivo, io al massimo rientrando da Gemona ho visto uno 0,2 in più ma non avevo il sedur ma solo aria normale, con il secur solo l'anteriore mi arriva ora a 2,8 ma dietro rimane 2,6....
 

gherardo

Correttore Automatico
Registrato
21/02/05
Messaggi
8.814
Luogo
Firenze
Moto
ex K1600 GTL

Io tengo costantemente il display sulla pressione gomme, e lo faccio per vedere i cali, non ho mai variazioni e per avere la pressione a 2,9 ho dovuto portare la pressione sul manometro del gommista a 3,2 visto che il gommista ha varie pistole che usa anche in pista e tutte hanno dato lo stesso responso deduco che i miei due sensori siano per così dire, tarati a loro modo. MI fido di più del gommista ma continuo a monitorare le gomme sapendo che il 2,6 che vedo è un 2,9 se cala vuol dire che ho una perdita e tanto mi basta. Con secur pneus non ho variazioni in base alla temperatura o forse il mio sensore non le rileva....
Il mio gommista vorrebbe che io girassi con le Michelin a 2,5 davanti e 2,9 dietro, gli ho dato retta per un po l'anno scorso ma poi l'anteriore tendeva a consumarsi troppo col caldo, quindi abbiamo raggiunto un compromesso, fino ad ottobre le tengo a 2,9 entrambe e in inverno porto l'anteriore a 2,5. Che però le nostre debbano andar a 3,2 non mi risulta proprio...almeno non vale per le michelin ( e sono al secondo treno) che per le Metz che se le metti sopra 3 bar rimbalzano come i gommoni sull'acqua, e l'effetto è tragico se piove forte.
Queste tue due mail, ma probabilmente non ho capito, mi sembrano in contrasto.
Dalla prima ho capito che per far felice il sensore delle gomme, devi metterle a 3,2 dato per scontato che il gommista ha un misuratore che funziona bene (se non lo ha lui .....)
Dalla seconda ho capito all'inizio che il tuo gommista (furbo) te le vuol far tenere più basse di quanto dice il misuratore per non arrivare a quel 3,2 di cui sopra mentre alla fine "contesti" il concetto del 3,2.
Non ti capisco più ........ devi decidere a quanto tieni le gomme ma più che altro devi decidere se ti fidi del misuratore interno o della pistola del gommista.
Io una chiave di lettura avevo provato a darla al post #16 perché è capitato anche a me (e due indizi sono quasi una prova)
 

popi

Nel KOG da sempre
Registrato
02/12/02
Messaggi
10.934
Luogo
Bergamo
Moto
K1600GT

Mi sono espresso male evidentemente.
Punto 1. I miei sensori segnano 2,6 con la pressione fatta dal gommista a 2,9. Quindi sei fidassi dei miei sensori avrei le gomme a 3,2 come tu dici che le usi, per me sbagliando alla grande.
Punto 2 ( non legato al primo) il mio gommista dice che per rendere bene le Michelin devo essere 2,5 e 2,9 ma vale con temperature basse e pioggia, in questa stagione tengo entrambe a 2,9

Se non è chiaro ti spiego a voce quando ci vediamo a Foppolo! :)
 

gherardo

Correttore Automatico
Registrato
21/02/05
Messaggi
8.814
Luogo
Firenze
Moto
ex K1600 GTL

Cazzo !
Ma io non ho detto che le tengo a 2,9 del misuratore che equivalgono a 3,2 veri. Non ho mai detto cosa faccio io (ho detto casomai che tenevo la LT con la posteriore più alta del prescritto)
Ho invece detto, anzi ipotizzato, che BMW induce a fare questo ........ e lo fa apposta (quindi i sensori segnano meno apposta, forse)
 

popi

Nel KOG da sempre
Registrato
02/12/02
Messaggi
10.934
Luogo
Bergamo
Moto
K1600GT

Sei andato un po' oltre nel ragionamento, non posso fare mio il tuo ragionamento su BMW.... Ho capito male ma tu hai scritto peggio stavolta :) :)
 

gherardo

Correttore Automatico
Registrato
21/02/05
Messaggi
8.814
Luogo
Firenze
Moto
ex K1600 GTL

Mi è venuta in mente un'altra cosa e poi vado a letto.
Un'altra "stranezza" delle indicazioni date da BMW sulla pressione delle K1600 è che non ci sia differenza fra solo pilota e due persone con bagaglio.
Non mi era mai capitato ........ e lo traduco in : devi tenere la pressione molto alta ma oltre i 2,9 (3,2 veri) diventa un pezzo di legno e quindi anche in due con bagagli, fermati lì !
Io la leggo così !
 

popi

Nel KOG da sempre
Registrato
02/12/02
Messaggi
10.934
Luogo
Bergamo
Moto
K1600GT

Ma chi ti dice che le tue gomme sono a 3.2, magari i tuoi sensori sono perfetti, comunque il gonfiaggine va fatto con il manometro del gommista poi il sensore si tara.... Quindi le gomme stanno a 2,9 altrimenti rimbalzi!
 

gherardo

Correttore Automatico
Registrato
21/02/05
Messaggi
8.814
Luogo
Firenze
Moto
ex K1600 GTL

Ma chi ti dice che le tue gomme sono a 3.2, magari i tuoi sensori sono perfetti
Se gonfiate dal gommista a 2,9 al momento di metterle nuove (ho verificato con i miei occhi) e dopo 50 metri il sensore dice 2,6 e ciò sia anteriore che posteriore, il dubbio mi sembra legittimo ....... (ed i miei tre manometri amatoriali, uno dei quali ricevuto al momento dell'iscrizione al Motorrad di qualche anno fa, collimano fra loro e con il gommista)
 
  • Concordo
Reactions: Benny54

popi

Nel KOG da sempre
Registrato
02/12/02
Messaggi
10.934
Luogo
Bergamo
Moto
K1600GT

Quindi arrivi a quello che ho scritto io e che tu hai contestato quando ho scritto che non condividevo, i sensori della moto sono precisi come misurazione ma non nella corrispondenza del valore! Ci voleva tanto????:):)
 

Pandea

Nel KOG da tanto
Registrato
19/10/11
Messaggi
1.574
Luogo
Udine
Moto
R1200 RT LC

ma perchè non girare in moto senza farsi troppe paranoie tra 2,6-2,9-3,3 ????????? è diventato così complicato ????? ;)
 

gherardo

Correttore Automatico
Registrato
21/02/05
Messaggi
8.814
Luogo
Firenze
Moto
ex K1600 GTL

Quindi arrivi a quello che ho scritto io e che tu hai contestato quando ho scritto che non condividevo, i sensori della moto sono precisi come misurazione ma non nella corrispondenza del valore! Ci voleva tanto????:):)
I sensori sono stabilmente (e forse volutamente) starati, ma di un "tot" noto, e quindi prevedibile e correggibile (a mano) !
Viva la semplicità ! :D
 

ICE

Registrato
17/10/12
Messaggi
624

Per quanto mi riguarda uso un manometro professionale.
Rilevazione manometro in estate rispetto ai sensori +01 bar , massimo +02 bar a freddo.
Rilevazione manometro in inverno rispetto ai sensori - 01 bar, massimo - 02 bar a freddo.
Non salire a freddo oltre 3.0 Atm con misurazione manometro professionale al posteriore.
Non salire mai a freddo oltre 2.9 Atm all'alteriore, 2.7 sarebbe ideale ma compromette altre cose ...

P.s. Ho visto solo in sporadici casi nelle stazioni di servizio un manometro professionale.
Non tutti i gommisti usano un professionale, per via del costo, semplicemente perchè se non hanno personale che usa la testa ne devono buttare uno al mese, altri manometri come qui qualcuno ha gia detto variazione di +o.3/0.4 o meno -0.3/0.4 non è la fine del modo, poco professionale certamente lo è.
 
Registrato
15/03/06
Messaggi
1.777
Luogo
velletri
Moto
K1200 LT

Vi dico questo perchè i miei sensori acquistati in America mi monitorano costantemente la pressione
ciao Berth, insuperabile esperto veramente di tutto, ho montato sull'ADV con l'RDC i cerchi che avevo sulla GS senza sensori; che tu sappia si possono montare su cerchi che nascono senza i sensori di pressione?

in BMW i cerchi hanno un codice diverso, ma forse solo perchè alcuni nascono con il sensore (100€ cad) ed altri no
 
Registrato
15/03/06
Messaggi
1.777
Luogo
velletri
Moto
K1200 LT

mi sembra che il sensore di pressione sia comunque utile solo in caso di foratura, perchè rileva subito la perdita d'aria
 

il Pastore

Nel KOG da tanto
Registrato
16/12/11
Messaggi
2.497
Luogo
Zola Predosa
Moto
R1200GS Adventure + Road Glide Special

si possono montare su cerchi che nascono senza i sensori di pressione?
ti confermo che si possono assolutamente montare :)) , anzi, nascono appositamente per questo utilizzo.
Ne trovi sul mercato di diverse tipologie.
 

maurizio.torti

Totem Führer
Staffetta
KOG Excellence Award
Registrato
24/03/04
Messaggi
4.011
Luogo
Milano
Moto
GoldWing 2015, Multistrada Enduro

mi sembra che il sensore di pressione sia comunque utile solo in caso di foratura, perchè rileva subito la perdita d'aria
A mio parere sono utili anche per chi, e non sono pochi, non regola mai la pressione (io lo faccio con mio compressore ogni 20 gg. ca.) e una volta scesa sotto il livello di guardia (dovrebbe essere credo 2) fa accendete spia allarme.
 

Mirko Livorno

Nel KOG da sempre
Registrato
09/06/06
Messaggi
1.308
Luogo
Livorno
Moto
K1200 LT

Io acquistai un manometro certificato ( 120 €) l'altro anno, che controllo di tanto in tanto con un manomentro campione in officina specializzata ed è sempre risultato ben tarato.
Nell'adv dove ho i sensori, a freddo, se porto la gomma alla sua presione richiesta, es ant 2,2 -- post 2,5 una persona, appena parto i sensori mi danno la stessa pressione ( senza centesimi), ovviamente quando la gomma scalda la pressione aumenta, da 0,1 a 0,2 nel mio caso.
Ho fatto delle prove al rientro a casa e la pressione risultava nelle due letture uguale anche se superiore come prima detto della partenza.
Non credo che i sensori siano starati o che facciano calcoli, particolari, ma semplicemente misurano al loro meglio la pressione dei pne che varia in funzione della temperatura o cambio di volume es per foratura.
Risulta importante quindi verificare l'eventuale differenza tra i sensori e un buon manometro certificato o verificato con campione.
Se c'è una differenza o uno dei due o tutte e due sono leggermente starati ( 0,1 bar su 3 bar è circa il 3,4% )
Si può inoltre modificare gli allarmi, ( spia gialla e rossa) nel gs, non sò nel gt gtl in quanto se monti le tacchettate la pressione è diversa e quindi lo devono essere anche gli allarmi.